Stephanie Woodmansee trasforma un appartamento di Tribeca a scatola bianca in una casa invitante e ispirata alla spiaggia

Stephanie Woodmansee Tribeca appartamento Un comò antico funge da bar nella casa attuale, ma un giorno potrebbe sedersi nella camera da letto di un bambino o degli ospiti. Leggi McKendree

Abbiamo tutti usato l’espressione "tabula rasa" quando si parlava di una nuova casa, ma per una coppia di Manhattan, questa frase era estremamente vera: "Si sono trasferiti letteralmente senza mobili," ride la designer Stephanie Woodmansee ricordando l’inizio del progetto. Basti dire, Woodmansee, fondatore di Henry & Co. Design, aveva il suo lavoro tagliato per lei: trasformare una scatola bianca e fredda in un’invitante casa di famiglia. Ma, per quanto i proprietari volessero una casa che guardasse al futuro, soprattutto considerando che la moglie era incinta di nove mesi quando è iniziato il design!, come la maggior parte di noi, non avevano un budget illimitato. E, cosa più importante, l’appartamento è in affitto.

Quindi, l’obiettivo numero uno di Woodmansee era indirizzarli verso investimenti meritevoli, sia in mobili su misura che in oggetti d’antiquariato, che potessero muoversi con loro ovunque andassero e offrire suggerimenti su dove potevano risparmiare su oggetti che potrebbero finire per sostituire in pochi anni. "Ovviamente volevamo trovare pezzi che si adattassero a dove e come vivono ora, ma anche che potessero essere usati ovunque finisca la casa," dice il designer.

Idea di design

Quando si è trattato di decidere la tavolozza generale e l’estetica della casa, Woodmansee ha guardato all’influenza geografica, in una certa misura. “Lei viene dalla Florida e, per quanto siano persone di città, sono molto radicate in Florida”, afferma il designer. Detto questo, non volevano andare completamente in rattan e stampa nautica in un appartamento di Manhattan: sarebbe sembrato fuori luogo. “Si trattava di trovare il giusto equilibrio”, spiega Woodmansee. Ciò significava sottili riferimenti alla vita costiera sotto forma di tonalità blu e molta vegetazione, senza tornare a tocchi kitsch come modellini di barche.

Salotto

Stephanie Woodmansee Tribeca appartamento Leggi McKendree

"Il primo pezzo che abbiamo scelto è stato il tessuto del cuscino del divano," dice Woodmansee. "Sembra così casuale," ammette il progettista, ma gioca in una parte fondamentale della ristrutturazione: bilanciare pezzi di investimento (a volte più piccoli!) con ancoraggi meno costosi. "Se avessero posseduto questa casa, sarebbero state le tende del soggiorno," confessa lo stilista del tessuto Decores Barbares. Invece, diventa un accento accattivante, ma che attira i colori da tutte le aree dello spazio abitativo a concetto aperto.

Il divano su misura è stato un altro investimento degno: "È un pezzo classico, quindi lo avranno per sempre," dice il progettista. Inoltre, la tonalità blu navy neutra significa che può vivere in una casa futura con uno schema completamente diverso.

La multifunzionalità è fondamentale anche in questo spazio: un pouf su ruote può fungere da tavolino o seduta aggiuntiva e il tavolino, con i suoi doppi ripiani, funge da sostituto di una libreria. "Essendo a New York City, devi pensare che ogni pezzo serva a una funzione," dice Woodmansee.

Salva

Se stai osservando una situazione di vita semi-temporanea, potrebbe non avere senso spendere molto per i trattamenti delle finestre, dal momento che quelli personalizzati possono comportare un grosso conto. Scegli sagome semplici da rivenditori big-box o, se ami le tue opinioni, vai nudo!

pazzia

Fare una pazzia sui cuscini in un tessuto preferito è meno rischioso, dice Woodmansee, e puoi impacchettarli e portarli con te in una nuova casa.

Cucina

Stephanie Woodmansee Tribeca appartamento Leggi McKendree

In cucina, Woodmansee ha disegnato la sfumatura di rosa sugli sgabelli del bancone da – avete indovinato! – i cuscini del divano, un filo che tiene insieme gli spazi senza essere troppo abbinati. Portano anche un divertente pop sullo sfondo generico, che gli affittuari non hanno potuto rinnovare in modo sostanziale.

CONSIGLIO Se non puoi rinnovare la cucina, "scegli stoviglie davvero luminose e biancheria divertente che puoi tenere fuori sul bancone," per rallegrare le cose, consiglia Woodmansee. La sua fonte di riferimento per questa casa? Antropologia.

Sala da pranzo

Stephanie Woodmansee Tribeca appartamento leggi mckendree

"Essendo uno spazio così squadrato, abbiamo cercato di incorporare più silhouette femminili," dice Woodmansee. Questa era la logica dietro le sedie da pranzo, che sono rivestite in un tessuto color acqua che, dice il designer, "potrebbe sembrare completamente diverso in una stanza di colore diverso" in fondo alla linea.

Salva

Woodmansee ha optato per un tavolo da pranzo standard di Ballard Designs, di alta qualità ma a prezzi non esorbitanti.

pazzia

Le sedie da pranzo, invece, sono personalizzate, poiché possono cambiare più facilmente posizione. "Non sempre sai di che dimensione o forma sarà la tua sala da pranzo [e quindi di quale tavolo avrai bisogno], ma avrai sempre bisogno di sedie," spiega il designer.

Camera da letto

Stephanie Woodmansee Tribeca appartamento Leggi Mckendree Stephanie Woodmansee Tribeca appartamento Leggi McKendree

"Voleva davvero le tende, e io ho detto, “non spendere soldi per questo”," ricorda Woodmansee. Per ottenere la stessa sensazione in un modo più flessibile, Woodmansee ha deciso di creare un tester (un drappeggio a tenda sopra la testiera di un letto), che rende la camera da letto lussuosa ma che potrebbe essere facilmente spostata lungo la strada. Per aggiungere un po’ più di pop al Brunschwig blu & Fils pattern sul tester, ha ricoperto la testiera con un tessuto con tocchi di rosa e rosso, modellato a smerlo per riecheggiare il pattern. "Volevo dare una piccola ripetizione perché ci sono così tanti schemi qui," spiega il designer.

CONSIGLIO L’aggiunta di finiture ai cuscini per letti o divani è un modo economico per aggiungere un tocco personalizzato.

Asilo

Stephanie Woodmansee Tribeca appartamento Leggi McKendree

"Voleva davvero un vivaio giallo," dice Woodmansee. "Non voleva che sembrasse così “ragazzo” o “ragazza”." Rivestire le pareti e i trattamenti delle finestre con lo stesso motivo ha dato un senso di formalità che ha elevato quello che di solito è uno spazio super-casuale. Il motivo floreale porta la natura anche in quello che altrimenti potrebbe essere un ambiente freddo: un condominio di nuova costruzione a Manhattan. "È così importante avere del verde nel tuo spazio," dice Woodmansee. "Lo rende solo felice." E questa casa di famiglia è davvero felice.

Salva

Anche i migliori designer non sono al di sopra di un buon fai-da-te: Woodmansee ha incollato a caldo il rivestimento del pom-pom sui bordi dell’aliante Ballard Designs per un tocco speciale (e divertente!).

pazzia

Un tappeto avorio di Patterson Flynn Martin funziona nella stanza dei bambini, ma potrebbe anche servire a molti altri scopi lungo la linea, inoltre, è probabile che regga bene in uno spazio meno trafficato come la camera da letto di un bambino.

Segui House Beautiful su Instagram.

>